casa delle schiave
EnglishItalianoFrançaisDeutsch

Christina, una straordinaria schiava vergine, adolescente, mai toccata da mano umana, cerca un Padrone.

Cari amici e amiche

Scrivendo i post di questo blog ho visto e sentito praticamente di tutto.

Ma questa volta siamo di fronte ad uno di quei casi che si verificano una volta su mille. Vediamo chi saprà cogliere questo fiore.

Tutte le ragazze che frequentano questo sito sanno che io mi occupo sopratutto di ragazze giovani, ho la pazienza di seguirle e so come farle sentire tranquille.

Ultimamente mi cerca una ragazza di 19 anni che mi racconta come il bisogno di essere schiava si è fatto così forte da non poterne più fare a meno.

Desidera un Padrone adulto che la tenga, e in cambio non pretende niente, solo di ubbidire e servire.

Però c’è un problema: lei è vergine e non è mai stata toccata da un uomo.

Mi ha chiesto se volevo prendere la sua verginità ed insegnarle ad essere una brava sottomessa.

Le ho detto che avrei provato ma che, naturalmente non potevo garantire niente. Lei però avrebbe dovuto impegnarsi seriamente poiché si trattava di una cosa seria ed ho ricevuto questa lettera che vi copio integralmente:

Io sottoscritta Christina Monti,
sono certa e convinta di voler intraprendere questo percorso di educazione con lei Signore.
La ringrazio perchè nonostante io sia consapevole di essermi posta male più volte, di avere un carattere non proprio semplicissimo e di averle fatto perdere la pazienza spesso e volentieri, lei ha comunque accettato di prendermi con sè.
Mi impegno a donare la mia mente, il mio affetto e il mio corpo a lei, a smettere di polemizzare, puntualizzare ogni cosa, come è tipico della mia giovane età, ad accettare le sue regole, ad obbedire ai suoi ordini senza discutere, ad essere dolce e sottomessa, a smetterla di farmi mille problemi su tutto e a pensare sempre al futuro, a presentarmi a lei sempre ben depilata nelle parti intime e indossando solo biancheria da lei scelta e infine a fidarmi e ad affidarmi a lei che ha intenzione di fare solo il mio bene.
La mia verginità è di sua proprietà e mi impegno a mantenerla fino a che lei non deciderà che sia venuto il momento di donargliela.
Sono pronta a intraprendere un percorso di educazione che durerà il tempo necessario e ad incontrarla circa una volta alla settimana. 
Affido a lei l’educazione del mio corpo, della mia sessualità e della mia sottomissione con volontà e consapevolezza.
La ringrazio per avere accettato di tenere il nostro rapporto in una condizione di privacy, in modo che nessuno oltre a noi due possa venirne a conoscenza e io possa mantenere la mia vita privata intatta.
Sono pronta a svuotare la mia mente per accettare le sue decisioni, ad essere punita anche duramente se sbaglio e a crescere in modo graduale fino a diventare una vera donna e una buona schiava. 
La ringrazio tantissimo
Sua Christina 

Ho tenuto con me questa ragazzina pensando che volesse giocare, ed invece mi sbagliavo. E’ seria e motivata e, mi permetto di dire , nell’età giusta per essere educata da un Padrone che la voglia.

Ora io ho preferito lasciarla a qualcuno che abbia più tempo per occuparsene ma adesso stà a voi. Quindi Padroni ADULTI o coppie interessate fatevi avanti questa volta lei è disponibile davvero.

Come al solito non c’è da parte mia alcun interesse economico o materiale.Lo faccio solo per aiutarla.

Saluti a tutti.

Roger Master

  1. Mattia

    10 maggio

    Interessante
    Dom 30 anni.

  2. Yes_SIR

    10 maggio

    età giusta?!
    Le schiave minori di 20 anni, essendo che la corteccia celebrale prefrontale – ossia la parte di cervello che permette di valutare correttamente le conseguenze e i rischi delle proprie azioni – non si sviluppa completamente prima dei vent’anni, e pertanto un eventuale consenso non sarebbe del tutto attendibile.
    Per cui l’età giusta non può essere minore di 21.

  3. Mauro

    10 maggio

    Sono Mauro 55 anni molto interessato scrivimi alla mail
    Changemauro@gmail.com
    Grazie mille

  4. Master Key Mind

    10 maggio

    Gent.mo Roger,
    Vorrei sapere in che zona abita la ragazza in questione.
    Io sono un Master 47enne, con esperienza e schiava sottomessa, di Firenze.
    Sono alla ricerca di una novizia da crescere ed educare al ruolo di sottomissione, logicamente in zona per poter esprimere ed affermare costantemente la mia presenza e poter seguire il percorso formativo e di crescita con assidua frequenza e costante supervisione.
    Ti ringrazio se vorrai delucidarmi in merito alla “logistica” della ragazza, in quanto sarei intenzionato a valutarla, se in zona.
    Ti ringrazio e saluto cordialmente

  5. Padrone David

    10 maggio

    Sono pronto fin da subito ad accogliere schiava Christina tra le mie braccia, sono pronto ad accudirla e a prendermi cura di lei in tutto e per tutto. Le insegnerò tutto quanto una schiava deve conoscere per essere tale e farò sì che la sua femminilità sarà esaltata al massimo: diverrà il fiore più profumato dell’universo femminile. La condurrò lungo questo stupendo percorso fino alla magnificazione totale.

    Padrone David 40enne

  6. Antonio

    10 maggio

    Salve,

    mi chiamo Antonio ed ho 35 anni. Ho iniziato a praticare a 21 anni e adesso cerco La Schiava da addestrare per essere l unica e l ultima da educare.
    Rimango a disposizione per il confronto.
    Saluti
    Antonio

  7. lorenzo

    10 maggio

    Sono un ragazzo di 22 anni, di bell’aspetto. Non ho però mai avuto vere esperienze da dominatore, solo sperimentato alcune pratiche. Sarei felice di iniziare con un’altra persona inesperta quanto me, per magari poi crescere insieme.
    Zona Firenze.
    A presto, spero.

  8. uniquejj

    12 maggio

    salve
    sono Master 50enne molto esperto, interessato al annuncio di cui sopra.
    Posso avere il contatto diretto della fanciulla, grazie
    saluti

  9. Simone

    15 maggio

    Salve, siamo una coppia di 28 e 22 anni, siamo innamorati ed uniti.
    Abbiamo avuto varie esperienze insieme in questo mondo ed io (ragazzo) ho avuto varie schiave in passato.
    Ora ci piacerebbe avere una nostra schiava per crescerla in un rapporto di dominazione ma anche di amicizia.
    Siamo di Milano.
    Grazie

  10. Il Vate

    16 maggio

    Ciao Cristina,
    nella mia vita ho avuto modo di incontrare, ed iniziare già quattro ragazze vergini, due in età appena maggiorenni all’epoca eravamo coetanei, ma la mia indole (anche se ancora poco esperta) alla sottomissione, venne rapidamente fuori. Poi ho vissuto a Londra dove scoprii le più raffinate fantasie del bdsm, ben prima di internet.. Le altre due vergini le incontrai in età più adulta, ed ho imparato due cose, la prima è che bisogna possedere una grande pazienza per educarvi al meglio, e la seconda che un Master meritevole di cogliere un così bel fiore, deve meritarlo. Per cui a prescindere se sceglierai di rispondermi o meno, ti consiglio caldamente di ponderare la tua scelta, come mi sembra anche Roger ti ha consigliata.
    Sono un Master di 43 anni, ho scoperto il bdsm nel 1999, e so bene che questo ruolo, come quello della schiava stessa, può dare grandi gioie se ben gestito.
    Ultimo ma non meno importante, tutto parte dalla mente, per cui una conoscenza via email, o altro mezzo scritto, sarà condicio sine qua non.
    saluti
    Il Vate

  11. bruno

    22 maggio

    Fosse così facile trovare la schiava, invece bisogna meritarsela.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.