casa delle schiave

Nascita e sviluppo di una schiava 1

Avverto tutti che questa categoria del blog potrà contenere immagini e concetti molto forti che potrebbero non piacere a tutti. Quindi se non volete leggerli fermatevi adesso. Quante volte tutti noi ci siamo posti una domanda fondamentale: cosa è realmente una schiava? Perché si comporta così? Perché ha queste pulsioni, questi desideri? Se io fossi una ragazza e provassi questi desideri, dovrei considerarmi “sbagliata o diversa” dalle altre?. La risposta è NO, Semplicemente ho incontrato qualcuno o qualcosa che mi ha riportata nella direzione della mia vera natura. Queste cose le abbiamo dette molte volte in molte parti di questo sito, ma come nasce una schiava? O, come diventa tale? La pulsione primaria, quella che comincia a farti sognare spesso compare molto presto. Ed anche se devo ribadire qui che non ci rivolgiamo alle minorenni, il fatto è che molte ragazze cominciano ad avere fantasie di sottomissione anche prima dei 18 anni. Il problema è che spesso non sanno neppure cosa stanno provando,non riescono a dare un nome a quella strana sensazione. Oggi però grazie a internet si cresce rapidamente e, presto cominciano a desiderare di vivere realmente quello che hanno sognato. In effetti, se il proprio desiderio e il proprio destino è quello di diventare una slave l’età migliore va più o meno tra i 18 e i 25 anni. Una volta una giovane schiava che amavo moltissimo,ma, a cui volevo rinunciare,proprio a causa della sua giovane ètà mi disse: “Sbagli, mio Padrone, è proprio perché sono ancora giovane e la mia mente è flessibile e pronta ad imparare,che potrò seguirti ed imparare da te. Portami con te ed io ti seguirò ovunque.” Vi sono fasi fondamentali della vita femminile, come la diventare mamma,o trovare un Master per la vita, che sono più belle se si è ancora giovani e fresche. E questo non per un fatto anagrafico od estetico,ma perché il mondo esterno e la cattiveria della gente non ci ha ancora rovinate. Amo le donne: sono creature straordinarie, hanno capacità sconosciute agli uomini,sono attraenti e gentili, romantiche,e riescono a rendere piacevole la vita di chiunque. E sono fatte per l’amore, non per i conflitti. Sono quelle che ci danno la vita e che si occupano di noi da piccoli. Persino la loro voce od il loro profumo è affascinante. Hanno sensi molto più acuti quando si tratta di altre persone. E’ nella loro natura, se si sentono rispettate ed amate, dare comfort e aiuto a tutti coloro che sono intorno a loro. Amano rendere felici gli altri e in particolare coloro che amano. Così non vi è nulla di strano se la maggior parte della donne ha sentimenti e tendenze di sottomissione. Hanno solo bisogno di essere sintonizzate, formate e motivate per fiorire completamente. Ma quale è il processo mentale e fisico che porta una giovane inesperta a diventare una schiava? Lo vedremo presto insieme al mio prossimo intervento su questo blog. Restate in contatto, mi raccomando! Roger
  1. Pamela

    12 Febbraio

    Mi rivedo…

    • Roger

      12 Febbraio

      Ciao Pamela. Ti risponderò in questi giorni.
      Roger

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.