casa delle schiave

CERCO UNA RAGAZZA SFORTUNATA

Può sembrare un titolo strano. Ma continuate a leggere per favore.

Io non sono sposato e quindi sono libero da impegni.

Ma nella vita reale io sono un banchiere, adulto, elegante, colto.

 Ma, oggi che ho raggiunto la tranquillità vorrei tenere vicino a me una ragazza che magari sia stata infelice e sfortunata nel passato ed oggi ed abbia bisogno di protezione ma soprattutto sicurezza e speranza nel futuro. Qualcuna di cui possa prendermi cura nel tempo. Che sia pulita e fresca, chiara, semplice. La ragazza della porta accanto.

Quindi se sei giovane, e di mente flessibile e fresca. Se ti senti, impaurita da un futuro che diventa sempre più insicuro,  

QUESTA E’ UN’OCCASIONE CHE DOVRESTI COGLIERE.

Io sono seriamente disposto a darti un futuro, e qualcuno che si prenda cura di te e ti faccia sentire serena.

Se vuoi saperne di più, trovi tutti  i dettagli scrivendo alla mia mail: marcoricci@outlook.com

Per ritrovare una vita migliore.

Vi invio due belle letterine ricevute tempo fa che descrivono bene lo stato d’animo che vorrei ricreare.

Spero che voi ragazze abbiate la pazienza di leggerle

1-Buon giorno Master Roger

 sono appassionata del BDSM da quando avevo tredici anni Mi chiamo Cristina provengo da una famiglia decisamente poco agiata della provincia di Milano, farò 18 anni in maggio, però sono minuta e magrolina, e sembro una ragazzina adolescente anche se sono maggiorenne. Sono disoccupata, e sempre poco considerata e poco voluta dai genitori che magari speravano in un paio di braccia più forti per portare il pane in tavola….

Sono diplomata ad un professionale per sarte, single (ovvio) e con alcune piccole esperienze bsx con delle amiche di parrocchia.

Ho bisogno di un suo aiuto. Da tempo sono in cerca di un Master che sappia farmi sentire una vera schiava.  

Io cerco un Master che si dona alla sua schiava così come la schiava si dona totalmente al Master senza esserci altre persone in mezzo.  

Praticamente desidero essere controllata sempre. Cerco un Padrone che decida lui quando devo dormire o restare sveglia.Però sono sicura che darei tutta me stessa perché per me essere schiava significa davvero tutto.

Cerco una persona che mi guida, che mi faccia sentire una vera schiava provando emozioni forti. Essere la sua bambina, la sua donna grande, farmi provare tenerezza ed emozioni forti per un rapporto duraturo ovviamente. Mi piace molto la dominazione mentale. 

2- Caro Signore, sono Annina
E mi tremano le mani solo nell’atto di scriverle.
Io ho poco più di 18 anni e sono stata mandata in collegio qui in Svizzera a Losanna da quando ne avevo 12.
a mia famiglia in realtà si è separata da allora e pur mantenendomi agli studi non si è mai preoccupata di me.
Naturalmente sono ancora vergine, e naturalmente incline a rendermi totalmente disponibile verso chiunque me lo chieda.
Ho sempre sognato di avere un papà grande di cui diventare la figlia sottomessa.
Purtroppo, la mia famiglia non mi vuole e, tra poco io dovrò affrontare la vita reale che mi terrorizza.
Ho bisogno di una guida ,di un Padre, di un Maestro che mi protegga e mi insegni tutto.
Io non ho mai avuto dei veri genitori e tantomeno un Padre. Io non so cosa sia il sesso ma ho sempre pensato che se avessi avuto un papà che mi vuole bene avrei potuto farlo con lui, senza bisogno di cercare altri uomini che mi avrebbero solo fatto soffrire.
Mi scusi se le sto dando forse fastidio.
Ma io tra poco sarò sola e non ho dove andare.
Mi piacerebbe che fosse un uomo importante come lei ad adottarmi. Ho troppa paura di stare sola.
Io sono carina, credo anche se un po’ infantile,(mi succhio ancora il dito),sono molto simile alla ragazza del suo articolo,49 kg per 176 di altezza occhi blu, e riccioli biondi.
Lei vorrebbe prendermi con se? Io, giuro, non le darei nessun fastidio.
Ho letto cha adesso molte ragazze cercano una coppia invece che un fidanzato o fidanzata.
Crede che sarebbe possibile per me? Crede che la sua compagna o moglie mi accetterebbe in casa? Io ho bisogno di veri genitori da cui sentirmi amata.
La ringrazio profondamente anche se forse sono stata un po’ sfacciata.
Le chiedo perdono.
Annina

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.