casa delle schiave
EnglishItalianoFrançaisDeutsch

La mia giovane coppia si è sposata. Una buona notizia finalmente.

Condividi:

Buon giorno a tutti, sono Maximilian, e questa è la mia email:  devin.maximilian21@gmail.com

per chi volesse esprimere la propria opinione.

Chi non mi conosce potrebbe definirmi un Bull ma sarebbe riduttivo: avere una coppia da educare e sottomettere soprattutto se giovane e con tante cose da imparare per me che le ho vissute tutte è qualcosa di più, provo soddisfazione nell’aiutarli e proteggerli se ne hanno bisogno, sia moralmente che materialmente quando è necessario.

Sono tempi difficili e chi ha di più, dovrebbe aiutare chi ha meno o almeno io la penso così.

In un epoca di crisi, di incertezza, di paura, è venuta a mancare la figura del Padre che dona stabilità e sicurezza.

In qualche modo io svolgo questo ruolo.

Per questo mi piace pensarli come “i miei ragazzi” che grazie a me hanno coronato un sogno che sembrava impossibile: si sono finalmente sposati.

Oggi ci tengo a pubblicare una bellissima lettera che questi ragazzi, mi hanno mandato, Lei Giada 20 anni lui Paolo 23 insieme da anni, amici dall’infanzia.

Poiché è una lettera lunga e appassionata, ho chiesto all’amico Roger che mi ha gentilmente garantito lo spazio sul sito.

Eccola: ed è del tutto autentica, Giada è disposta ad offrire la sua email se altre/i sono interessati. (humility.1996@gmail.com)

“Caro Padrone nostro, ti scrivo commossa perché grazie a te, il più grande sogno della nostra vita si è realizzato.

Grazie al tuo aiuto, finalmente abbiamo potuto sposarci, ma senza di te sarebbe stato impossibile. Io e Paolo ci conosciamo dall’adolescenza. Forse troppo tempo? Non so. Già da quando eravamo dei fidanzatini, tu lo sai sono cominciati i problemi. Io sono stata solo con lui ed ero felice non immaginavo nemmeno che esistessero altri uomini.

Poi un giorno Paolo che si sentiva un po’ in colpa per non riuscire a darmi piacere a causa del suo membro veramente piccolo, come quello di un bambino, mi ha voluto mostrare su internet l’organo sessuale di un Padrone e Bull superiore mentre viene baciato e adorato dalla sua sottomessa..

 Rimasi affascinata: era grande duro, fitto di vene pulsanti: emanava forza e virilità: bellissimo.
ero come ipnotizzata e quando con fatica io e il mio ragazzo cercavamo di fare l’amore ci dicevamo di quanto sarebbe stato bello avere un maschio virile che mi facesse provare piacere penetrandomi con forza e che pur accoglierlo tutto avrei sentito volentieri un po’di dolore. Lui era eccitato sempre di più. Avrebbe voluto vedermi tra le braccia di un altro, di un uomo adulto, potente che mi facesse sentire sempre eccitata e femminile.

La nostra fantasia correva. Avevamo capito d’improvviso di essere sempre stati una coppia cuckold senza rendercene conto. Ma adesso era chiaro: questa era l’esistenza che volevamo. Troppo deboli e spauriti per prendere decisioni importanti, avevamo assoluto bisogno di un Maestro Di Vita.

Poi lui ha perso il lavoro e vivere è diventato difficile.

Io ho dovuto tornare dai miei anche se siamo sempre stati poveri, viviamo nella periferia di Milano in una casa popolare.

Eravamo rimasti senza soldi e senza aiuti. Mio padre comunque non c’è mai stato nella mia vita ed io ne ho sofferto molto.

Anche lui è tornato dai suoi ma la depressione e l’angoscia di non essere più in grado di mantenere la sua ragazza alla fine lo hanno reso completamente impotente.

Ormai per noi era la fine della nostra storia, e parlandone con le poche amiche rimaste ho sentito che anche loro si erano trovate nella stessa situazione.

Ma per noi niente, nessuno ci aiutava. Io sono carina e minuta e ricevevo delle proposte in denaro, ma mi rifiutavo di prendere quella strada. Avrei distrutto il nostro amore.

Allora Il mio ragazzo senza dirmi niente ha pubblicato di nascosto un annuncio su Gabbia per trovare un uomo che potesse almeno soddisfarmi fisicamente.

Io all’inizio non ne volevo sapere, poi lui mi ha mostrato un test della fertilità che aveva fatto da settimane in gran segreto, in cui risultava totalmente sterile e si è messo a piangere come un bambino.

A questo punto non me la sono sentita di dirgli di no ed ho accettato di farmi prendere da un estraneo davanti a lui. Immaginavo che sarebbe stata un’esperienza sgradevole e triste, speravo solo che finisse alla svelta.

E invece, incredibilmente, la fortuna ha cominciato a sorriderci

La nostra fortuna è stata di trovare un uomo coltissimo, elegante, un vero signore. Un vero Educatore di giovani e terapeuta che ci sapeva fare in modo straordinario sia con i maschi che con le femmine.

Ci ha proposto di portarci fuori a cena.

Abbiamo accettato e Paolo mi ha detto che mi avrebbe preparata lui, depilata, lavata e vestita per essere attraente, non avevo dei vestiti eleganti ma contavo sui miei 19 anni che mi rendevano ancora fresca e attraente per questo misterioso sconosciuto.

Ero emozionatissima, ma anche un po’ eccitata. Ma non avrei mai immaginato di cenare in un ristorante di lusso dove altrimenti non sarei mai entrata. Sarà stato il vino o la mia eccitazione di percepire un Maschio Dominante fatto sta che mi girava la testa.

Siamo andati a casa sua e dopo aver parlato con Paolo ci ha chiesto se volevamo diventare la sua coppia, Abbiano risposto che ne saremmo stati felici e onorati se così avremmo avuto finalmente un Padrone perché la nostra vita era in crisi e nessuno ci aiutava ne’ ci guidava senza una Guida saremmo stati perduti.

Ma tu lo sai Padrone perché quell’uomo che ci ha preso l’anima e il corpo eri TU

Tu hai parlato con il mio ragazzo a cui tremavano le gambe per l’emozione e lo hai messo tranquillo ordinandogli di togliersi i pantaloni e lo slip.

Poi lo hai visitato, e, che paura quando ci hai detto che eravamo arrivati appena in tempo!

Ancora un mese e sarebbe rimasto impotente per sempre, gli dicesti che lo avresti mandato da uno specialista subito, il giorno dopo.

Lui restò in ginocchio per tutto il tempo.

Poi mi hai fatto spogliare e mi hai detto di avvicinarmi a te.

Ci siamo baciati, mi hai accarezzato il corpo e il viso ed io continuavo a bagnarmi come un lago anche perché erano 6 mesi che non facevo l’amore.

Ti ricordi Padrone come mi hai presa? Mi dicesti che era il mio “battesimo”.

Io provai un orgasmo devastante per tre volte, ma con la coda dell’occhio mi accorsi che anche Paolo per miracolo era eccitatissimo ed aveva una piccola timida erezione.

Ero piena di gioia e ti ricordi quando ti ho chiesto se potevamo essere i tuoi fidanzati?

Tu ci hai detto SI e ci hai fatto portare a casa con la tua auto.

Quella notte non abbiamo dormito: il futuro ci era tornato a sorridere!

 

Il giorno dopo ci hai chiamati a casa e mi hai detto: oggi ho licenziato la cameriera e voglio che tu venga da me ogni giorno per svolgere tutti i lavoretti domestici, sarai pagata e cominciamo a conoscerci.

Paolo era orgoglioso di me perché dice che ci avevo salvati entrambi.

Ma non è vero, TU nostro Padrone ci hai salvati, ci hai dato dei lavori onesti perché potessimo guadagnarci la vita e soprattutto ci hai insegnato tantissime cose soprattutto ad amarci sempre. Oggi abbiamo di nuovo una casetta in affitto, piccola ma pulita, dove ti ospitiamo con gioia quando vuoi, e d’altra parte tu hai le chiavi e puoi fare di noi quello che vuoi. Mi piace preparare la cena per te, Paolo ha imparato a pulire i pavimenti e la cucina e quando vieni ci piace accoglierti come il nostro RE.
Ma non avremmo mai immaginato che tu ci facessi il regalo più grande: permetterci di unirci in matrimonio, con la tua benedizione naturalmente. E naturalmente, voglio che tutti lo sappiano, la prima notte di nozze ho voluto passarla con Te.

E’ stato giusto e naturale.

Grazie dell’aiuto economico e morale, tu hai fatto la nostra felicità.

Con amore e devozione i tuoi

Paolo e Giada.

  1. Maximilian

    25 Dicembre

    Cari ragazzi vi ringrazio per il bellissimo regalo di Natale.
    Sono contento che siate felici di essere finalmente una vera coppia Cuckold.
    Probabilmente era questo il vostro destino sin dall’inizio.
    Sono contento che educazione che vi ho data abbia avuto un così grande successo.
    Ora siete autonomi e potete iniziare la vostra vita futura con sicurezza e tranquillità.
    Il vostro Padrone Maximilian.
    devin.maximilian21@gmail.com

  2. Luca

    11 Gennaio

    É bellissimo quello che hai fatto per loro.
    Sono stati fortunati a trovare un Padrone come te e te loro.
    Ora sono una coppia cuckold a tutti gli effetti? Giada vede anche altri bull o continui ad essere solo tu il loro bull?

    E Paolo riesce a fare l’amore con Giada ora? Si dedica al suo piacere in altri modi immagino…
    Paolo é stato sottomesso oltre che reso felicemente cuckold?

    Grazie

  3. Devin Maximilian

    11 Gennaio

    Caro Luca
    Grazie per le parole gentili. Paolo e Giada già da adesso vivono insieme felici.
    Lei non vede nessun altro Bull
    E adesso riescono a soddisfarsi molto meglio di prima. Io li considero i miei ragazzi e ogni tanto vado a trovarli quando mi invitano a cena.
    Sono proprio bravi e mi riempiono di attenzioni.
    Paolo di realtà che nel frattempo è diventato un bravo cuckold era già sottomesso da quando ha voluto condividere le sensazioni che provava Giada.
    Naturalmente gli ho insegnato ad essere più bravo più dolce e più umile.
    Comunque l’importante è che tutto sia andato per il verso giusto.
    Maximilian
    devin.maximilian21@gmail.com

  4. Kenlee

    20 Ottobre

    Sei stato davvero un bravissimo Padrone per loro, li hai aiutati a capire meglio la loro natura e a vivere felici.

    Ora, a distanza di tempo, che rapporto hanno tra di loro? Nel senso, quando tu non sei con loro come vivono il loro rapporto?
    Grazie

  5. Roger

    22 Ottobre

    In modo normale non dimenticarti che sono sposati!
    Adesso vorrebbero un figlio e mi hanno chiesto se posso essere io a metterla incinta.

    • Kenlee

      24 Ottobre

      La mia domanda su come vivono ora il loro rapporto era riferita al piano sessuale.
      È un grande onore se hanno chiesto a te di essere il padre biologico del bambino, hai deciso di accettare?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.